Ciampino – Progetto Comune dissente dal nuovo piano

Ciampino – Progetto Comune dissente dal nuovo piano sosta: “No ai privilegi per consiglieri e aumento prezzi sui parcheggi”

01/10/2020

A prendere le distanze dalle nuove disposizioni sulla viabilità che prevedono la possibilità per i consiglieri di poter parcheggiare gratuitamente su tutto il territorio comunale e un aumento delle tariffe per i parcheggi, è anche Progetto Comune. La coalizione di maggioranza formata dai tre consiglieri Roberto Mantua, Gianni Castellani e Francesco Lanzi, evidenzia la scarsa attenzione posta al cittadino per questa questione, mettendo anche l’accento sul mancato coinvolgimento nelle decisioni amministrative. Già ieri il gruppo di minoranza aveva espresso la contrarietà in una nota stampa.

“In uno scenario politico, nel quale i valori del rispetto e del servizio civico nei confronti dei cittadini, devono essere la base per essere un buon amministratore pubblico, – scrivono in una nota i membri di Progetto Comune – noi consiglieri, Mantua Roberto, Castellani Gianni e Lanzi Francesco, vogliamo esprimere la nostra idea in merito al Piano Sosta Rimodulato con Delibera Atto n° 92 del 04/09/2020 e successiva Ordinanza n° 129 del 29/09/2020 sul territorio comunale di Ciampino.”

Proprio nell’ottica di porre il cittadino al centro del nostro Progetto Politico – continuano nella nota – noi consiglieri Mantua Roberto, Castellani Gianni e Lanzi Francesco, esprimiamo nuovamente, il nostro dissenso nei confronti degli immotivati e già presentati aumenti, disposti dal predecessore Commissario prefettizio. Evidenziamo che, mai come in questo momento storico, i cittadini di Ciampino hanno bisogno di essere alleggeriti da tasse e spese, che gravano in maniera esagerate sull’economia familiare. Crediamo quindi, che non sia consigliabile convalidare un aumento per la 2° macchina a 25 euro mese al cittadino e soprattutto, regalare a noi Consiglieri, il parcheggio gratuito su tutto il territorio comunale.”

“Inoltre, proprio per lo spirito di servizio che deve animare un amministratore pubblico, non intendiamo accettare la gratuità a noi riservata per il parcheggio libero su tutto il territorio comunale, così come riportato in Delibera ed Ordinanza, e chiediamo che questo “privilegio” sia offerto alle mamme con figli dai 0 ai 2 anni, in prossimità del centro città, il Municipio, la stazione e sulle vie commerciali principali di Ciampino”

“Inoltre, come consiglieri comunali, rivendichiamo ancora una volta, la mancanza di coinvolgimento nelle decisioni e nelle proposte – conclude Progetto Comune – rinnovando con forza la nostra disponibilità al confronto e allo sviluppo di idee, attraverso la condivisione dei temi trattati.” –

la redazione di:   tvitalia1.it

.

 

Redazione

Next Post

Marco Ghitarrari consegna ad Arturo Brachetti il Premio internazionale "Le cattedrali letterarie europee".

Lun Ott 5 , 2020
Si è tenuto, lo scorso 3 ottobre 2020, presso il “TeatroBasilica” in Piazza Porta San Giovanni in Roma, la XIV’ edizione del Premio internazionale “Le cattedrali letterarie europee”, premio istituito e realizzato dall’Associazione Culturale Eureka di cui ne è Presidente Marco Ghitarrari. […]

News Letter

Iscrizione per ricevere news dal sito