Vai alla barra degli strumenti

Protesta dei lavoratori dello spettacolo e della ristorazione contro i DPCM

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Oggi 31 ottobre in piazza di Montecitorio la pacifica protesta dei rappresentanti di due categorie di lavoratori: quello dello spettacolo e della ristorazione.

Una protesta pacifica voluta da lavoratori Italiani per far capire, ancora una volta al governo, tramite discorsi della piazza, che il lavoro non può essere fermato in nessun settore dell’economia ma si può controllare e fermare con altri mezzi la diffusione del Virus.

Si fa presente che nessuna autorità scientifica mondiale ha mai dichiarato uno stato di pandemia ed illustri virologi italiani e mondiali non giustificano l’operato del Governo Italiano nel momento che il covid19 non è più aggressivo come fu nei primi giorni dove OMS espresse uno stato pandemico e non (Pandemia) e non esiste nessun documento firmato da nessuna autorità mondiale.

Il popolo Italiano finora ha dimostrato civiltà e non violento, salve per qualche delinquente o di centri sociali di qualsiasi colore politico.

Il popolo Italiano ha visto nell’ultimo anno come il governo sta distruggendo l’economia Italiana per poi regalarla a chi ha prodotto il Coronavirus. È un progetto iniziato nel marzo 2019; che in ambienti dei servizi segreti ed alcuni nella magistratura, potrebbero essere a conoscenza, ma devono stare zitti perché il progetto di distruzione dell’economia e della riduzione della popolazione mondiale non riguarda solo l’Italia ma tutto il mondo.

La regia di tutto questo è nelle mani della grande criminalità finanziaria e delle case farmaceutiche a livello mondiale, mentre in Italia la regia è affidata ad una persona o gruppo di persone sin dai tempi di Moro, che con i loro crimini commessi negli anni, fra attentati ed assassini ed oggi collusi, con chi cè dietro la regia del Coronavirus, ancora percepiscono vitalizi e pensioni d’oro …

È ammirevole vedere gli Italiani ancora tranquilli, anche se nervosi dal non poter continuare il lavoro per mangiare e dar da mangiare ai loro cari e non conoscere il futuro. Il governo ed il presidente della Repubblica, che con il loro operato, hanno finora incitato il popolo alla violenza, prima o poi potrebbero aspettarsi di tutto e molti Italiani sperano solo che governo ed il Presidente della Repubblica non ubbidiscano più ai criminali della finanza mondiale ed ascoltino gli Italiani per poter sviluppare l’economia pacificamente e tornare a quell’Italia di 50 anni fa.

Non ascoltando gli Italiani, Governo e Presidente della Repubblica, si assumono anche gravi responsabilità se tutto ciò dovesse procedere con la violenza ed in questo caso si aprirebbe un tribunale del popolo che vedrebbe, i vertici di questo disastro, imputati per crimini da Coronavirus.

 

 

 

 

 

Redazione

Next Post

Disastro Coronavirus: Aumentano le persone in buona salute che hanno il virus

Dom Nov 1 , 2020
Davvero un disastro l’aumento delle persone sane trovate con il Covid19 che possono essere ricoverate se dovessero avere sintomi della malattia.   Ormai non si cercano più persone con poche difese immunitarie per poter aumentare la soglia di difesa…. Ormai è […]

News Letter

Iscrizione per ricevere news dal sito

Login Buddy

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy maggiori informazioni maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close