ZINGARA - S.Segneri


Lisa Maria Jonescu


F. Quaglietti


importante è Finire - D. Chiominto


Corpo di Ballo LE REFUSION

Veri problemi economici italiani

Redazionale del 12 ottobre.

Nessuno dei politici e governi, da quando fu costituita la repubblica italiana, ha mai espresso la verit sui propri comportamenti nellaffrontare le problematiche economiche e sociali del paese. Nessuno mai, di questa classe privilegiata, ha detto che il problema vero sono proprio i loro stipendi e benefit che: come dipendenti degli Italiani, percepiscono e decidono le proprie retribuzioni e privilegi. Non voglio entrare in merito ad altri privilegi di altri settori dellamministrazione pubblica e privata, privilegi anche nella non punibilit dei loro errori o incombenze per incapacit personali o di collusione nel malaffare. Posso dare un consiglio dicendo che questi politici essendo i veri responsabili dellaumento della disparit sociale e di giustizia, inconsapevolmente stanno incitando il popolo alla violenza e non sempre chi subisce questa violenza economica, sociale e di giustizia capace ancora di subire i soprusi di questa dittatura comunista e democristiana e che oggi si chiamano PD. Visto che i politici non si dimezzano i loro stipendi allora posso fare una provocazione che quella di portare le retribuzioni e benefit di tutti gli italiani e pensionati ai loro stipendi……

Redazione
Author: Redazione

Potrebbero interessarti anche...

Translate »

___________________________________________________________________
L'Articolo 21 della Costituzione italiana stabilisce che: Tutti i cittadini hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non puo' essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Si puo' procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorita' giudiziaria nel caso di delitti,
per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.
In merito a notizie sulla pandemia, non dichiarata, si precisa che su questo sito ed altri collegati, si scrivono solo notizie vere e verificate da qualsia testata giornalistica o
dai media tv e media web in quanto oltre a rispettare il su scritto Art. 21 si rispettano anche: l art. 32 della Costituzione Italiana, l Art. 5 del trattato di OVIEDO,
l Art. 1 del codice di Norimberga, l Art. 3 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.
Inoltre (chiunque obblighi ad indossare la Mascherina, fare tamponi o vaccini sara' denunciato alle autorita' per :
Attentato alla Salute Pubblica e Privata + Attentato alla Sicurezza Nazionale + Crimini contro l'Umanita'.

____________________________________________________________

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.
Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
L'autore del sito non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo sito sono di proprieta' dell'autore, se firmati, o sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio;
qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
____________________________________