ZINGARA - S.Segneri


Lisa Maria Jonescu


F. Quaglietti


importante è Finire - D. Chiominto


Corpo di Ballo LE REFUSION

Manager per Artisti

TVITALIA1 ha  rivoluzionato la professione del manager di artisti.

Ecco come lavoriamo:

1) Un cliente ci richiede uno spettacolo;
2) A seconda della zona, della tipologia di evento e della richiesta, scegliamo l’artista migliore;
3) L’artista scelto si esibisce;

Se vuoi entrare a far parte della squadra di artisti di TVITALIA1, continua a leggere e scoprirai i vantaggi ed i requisiti (fai molta attenzione a questi ultimi)…

Come funziona la figura del manager per artisti ideata da TVITALIA1 ?

Cosa fa un normale manager? Ti fa firmare un contratto di esclusività e prende una percentuale per ogni spettacolo dell’artista, anche se non fa nulla. Inoltre può attuare decisioni al posto dell’artista stesso, impedendogli ad esempio di esibirsi o cose del genere. Insomma, è un contratto che ti lega e vincola a tutti gli effetti.

>> La figura del manager propositivo (ideata da TVITALIA1 per aiutare gli artisti), si occupa invece di proporre i propri artisti e farli esibire. Punto e basta. Nessun vincolo, nessuna percentuale ingiusta. Aumenterai soltanto il numero dei tuoi spettacoli, decidendo tu stesso la zona in cui lavorare. >>

Non accettiamo tutti

Facciamo un’ampia selezione, scremando ciò che non ci piace, ciò che non ha mercato e soprattutto, chi non ha determinate caratteristiche. Queste sono le caratteristiche che vogliamo da un artista:

  • deve essere serio e professionale all’interno dell’ambiente lavorativo;
  • lo spettacolo deve durare abbastanza (un’ora e mezza comprese le eventuali pause);
  • deve avere uno spettacolo piacevole ed attraente;
  • è gradito uno spettacolo sia unico nel suo genere (le novità piacciono molto alle persone);

Quanto costa tutto questo?

Niente, un Manager serio guadagna sul reale valore che da al proprio team e sul lavoro che effettua realmente.

Per iscrizione ed info contattaci da questo modulo QUI .

.

Translate »

___________________________________________________________________
L'Articolo 21 della Costituzione italiana stabilisce che: Tutti i cittadini hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non puo' essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Si puo' procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorita' giudiziaria nel caso di delitti,
per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.
In merito a notizie sulla pandemia, non dichiarata, si precisa che su questo sito ed altri collegati, si scrivono solo notizie vere e verificate da qualsia testata giornalistica o
dai media tv e media web in quanto oltre a rispettare il su scritto Art. 21 si rispettano anche: l art. 32 della Costituzione Italiana, l Art. 5 del trattato di OVIEDO,
l Art. 1 del codice di Norimberga, l Art. 3 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.
Inoltre (chiunque obblighi ad indossare la Mascherina, fare tamponi o vaccini sara' denunciato alle autorita' per :
Attentato alla Salute Pubblica e Privata + Attentato alla Sicurezza Nazionale + Crimini contro l'Umanita'.

____________________________________________________________

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.
Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
L'autore del sito non e' responsabile del contenuto dei commenti ai post, ne' del contenuto dei siti linkati.
Alcuni testi o immagini inseriti in questo sito sono di proprieta' dell'autore, se firmati, o sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio;
qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
____________________________________