Alla luce delle conoscenze attuali con logica e lucida analisi sintetica degli ultimi 2000 anni si può affermare che le armi per la distruzione di massa sono sempre più raffinate con un unico obbiettivo della conquista ed il dominio del mondo con un governo unico mondiale.

Da una attenta analisi voglio iniziare dall’anno zero, ovvero:  dalla nascita del cristianesimo , con il suo DIO unico, per il “SEMPRE” fine di dominare i popoli in nome di qualche divinità inventata, ma aimè,  cè sempre chi fiuta il grande business e dopo circa 600 anni si inventa un’altra  divinità e da allora si sono sempre fatte guerre in nome di quel DIO che ognuno si è inventato.

Molto c’è da scrivere sui conflitti storici dovuto proprio nell’imporre alle genti le proprie divinità tramite omicidi, crimini e guerre , ma voglio ricordare solo l’ultima guerra mondiale dove una nazione , per la sua supremazia, voleva controllare il mondo con le armi ed altri mezzi di distruzione di massa, come le camere a gas  e la guerra chimica, mentre oggi assistiamo a nuovi esperimenti di guerra battereologica , chiamato il nemico invisibile .  Mentre con la guerra Nucleare e Chimica potevi conoscere il nemico con la guerra Batteriologica invece NO .

Si rende necessario che le genti prendono atto di questo ed ascoltini i consigli dei medici e scenziati nonchè anche i provvedimenti delle proprie autorità chiudendo tutti i confini del territorio Italiano non facendo entrare nessuno per qualsiasi malattia rilevata …

Oltre questo è necessario che si indaghi anche i criminali politici, dei governi, della finanza mondiale e su quei soggetti che i media gia’ conoscono e le istituzioni non prendono provvedimenti ( ILVA  Taranto , Terra dei fuochi, Xylella, e molte altre qui in Italia) …..

Uno scenario questo apocalittico che certamente sarà contenuto dalle genti se si usa la calma ed i consigli sanitari ma di valutarli secondo coscenza e conoscenza propria……

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio……

 

 

 

Redazione
Author: Redazione

Direttore web tv: tvitalia1.it - Videomaker Free-Fance. Perito capotecnico in telecomunicazione, esperto in Informatica, organizzazione eventi, Consulenza per l'internazionalizzazione aziendale. - Corrispondente giornalista accreditato da: Web Press Media Reporter. (WREP) - -